Il Progetto SEA LAB...
 



SEA LAB é un progetto di ricerca della Rotospeed Multimedia srl e vede come partner il Centro Interdipartimentale di Scienze Ambientali dell'Università di Salerno, l'Istituto Ambiente Marino Costiero del Consiglio Nazionale delle Ricerche, e vede impegnati la Capitaneria del porto di Salerno, l'Autorita' Portuale di Salerno, Marigen tech srl, Vitrociset spa, Tecnolat spa, privati.

Il progetto SEA LAB prevede la messa a punto di laboratori galleggianti per ambienti acquatici (mare, fiumi, laghi, rade, invasi), dotati tra l’altro di corpo metallico galleggiante facilmente trasportabile a terra e a mare e di un motore digitale dotato di un avanzato sistema di telecomunicazione acqua-acqua e acqua-terra.

Elementi essenziali del progetto sono:
• il corpo metallico visto come strumento facilmente trasportabile in acqua, trasportabile in banchina tramite autocarro con gru e dotato di opportuni sistemi per l'antiribaltamento e per l'ancoraggio.
• il modulo ai autogoverno formato da opportuno sistema di generazione energia a celle fotovoltaiche, e di green box di autocontrollo.
• il motore digitale visto come sistema di controllo e di comunicazione acqua-acqua e terra-acqua su differenti frequenze con antenne omnidirezionali o direttive, dotato di storage delle informazioni o dei dati anche nei periodi di assenza del segnale in antenna.
• il network con laboratori satelliti specializzati superficiali o sommersi formato da innovativi junction box con cavi sottomarini tra Sea lab master e Sea Lab satelliti per la trasmissione di energia, di dati e di informazioni.

Nel 2008 viene collaudato nella rada di Salerno la prima versione di SEA LAB per ambiente marino costiero

Associazione
Ambiente Mare
Via Wenner 57 Z.I.
84131 Salerno
tel 089 772150
fax 089 303066